mercoledì 1 agosto 2012

MTC di luglio: and the winner is....

GRAZIE.

E' la prima cosa che mi viene da dire a tutti i partecipanti all'MTC di luglio, per il grande impegno profuso e la bravura dimostrata.
Vi confesso che i primi giorni mi sono un po' spaventata: l'accoglienza della ricetta nel
gruppo di FB è stata tiepidina, tanti hanno affermato di non amare il gelato, ancora più persone erano intimorite dalle tabelle e io mi sono detta: "ho toppato". Poi è arrivato il 13 luglio e con lui le prime ricette, e lì ho cominciato a rincuorarmi: bellissime idee, belle ricette e la soddisfazione di vedere che anche i non amanti del gelato hanno cominciato ad apprezzare questa preparazione.

Questo MTC mi ha regalato tante, tantissime emozioni e soprattutto ho imparato un sacco di cose. Avete tirato fuori dei gusti eccezionali, abbinamenti raffinatissimi e impensabili, dando prova di bravura, maestria, inventiva, creatività, pazienza e tanta, tanta voglia di sfidare voi stessi.
Tantissime sono state quelle tra voi che, pur non avendo una gelatiera, si sono cimentate con grande soddisfazione. Sappiate che vi ho ammirato tantissimo, perché non so se mi ci sarei mai messa, senza gelatiera.
Particolarmente apprezzati sono stati i gelati salati: abbinamenti insoliti ma davvero favolosi, che ho intenzione di provare al più presto.
Ultima ma non meno importante, la difficoltà di fotografare il gelato in pieno solleone, col caldo che fa squagliare tutto in fretta e il set che va a farsi benedire. Io stessa mi sono maledetta per la scelta al momento di fare le foto e mi è venuta una mezza crisi isterica (oltre a mezzo carico di lavatrice a lavoro ultimato ^_^).

Un MTChallenge ricco di emozioni e colpi di scena quindi, con le mie classifiche che si aggiornavano a ogni ricetta che leggevo, con ritorni sui vari blog per rileggere bene le ricette, con la tabella riportata su foglio excel che mi calcolava le formule in modo da avere un riscontro oggettivo per la mia scelta... e una scelta sofferta, soffertissima, credetemi: io vi avrei fatte vincere tutte. 
E poi le serrate consultazioni con Alessandra, sempre presentissima nonostante questo sia stato un mese stressantissimo per lei dal punto di vista personale e professionale; una persona modesta che dice di essere pari a noi ma noi sappiamo benissimo che abita in un altro pianeta, e che con la sua grandissima professionalità mi ha aiutata a chiarirmi le idee.

La scelta è stata sofferta, dicevo, ma alla fine con Ale abbiamo trovato la ricetta che ci ha messe d'accordo per la semplicità e insieme l'esplosione di gusto; per l'attaccamento alle radici della propria terra, per le cialde e le amarene sciroppate fatte in casa... e per tutte le emozioni che il suo post mi ha regalato, con i consigli chiesti al gelataio Vittorio. 

Per tutti questi motivi, vince il Menù Turistico Challenge di luglio la Vitto, con il suo Paciugo del Tigullio.


A tutti i partecipanti rinnovo il mio più sentito ringraziamento per le meravigliose emozioni che mi hanno regalato e per le splendide ricette realizzate.

E adesso tutti a festeggiare dalla Vitto!!!!! :-D

25 commenti:

  1. Ottima scelta, e grazie per avermi fatto scoprire questo mondo...

    RispondiElimina
  2. Grazie a te! Grazie per la scelta! Grazie per le tabelle e le ricette che non abbadonerò più! Grazie di essere stata presente nei nostri blog!

    Ottima scelta: la Vitto è davvero bravissima e si merita davvero lo scettro :D

    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Complimenti alla vincitrice :) e io ho imparato qualcosa di più sul gelato :-D per cui grazie!!!!

    RispondiElimina
  4. Mapi! grazie mille a te per avermi fatto scoprire quanto è semplice fare da sè il gelato..e pure senza gelatiera! è vero...hai creato un mostro!!!!!

    RispondiElimina
  5. un gran successo. brava. non è facile coinvolgere persone e convogliare energie. tu ci sei riuscita alla grande.
    irene

    RispondiElimina
  6. Non vi chiedete perché sono ammalata! ;)))

    RispondiElimina
  7. GRAZIE a te Mapi!
    Perché se non lo chiedevi tu e l'MTC, io il gelato, non l'avrei mai fatto!
    E invece adesso so come comprarmi la familia intera del mio cozzaro...!!!
    vado subito da Vito per congratular mi, e ancora grazie!


    Besos

    RispondiElimina
  8. Mapiiiiiiiii ma... sono senza parole!
    Emozionatissima, non ci credo ancora e adesso al lavoro, fra una organizzazione e l'altra del figlio che ormai sfugge ad ogni controllo.
    E torno dalle ferie appena in tempo! meno maleeeee!
    Ti adoro, ma un piccolo "te possino" te lo mando con un bacione!
    Vitto

    RispondiElimina
  9. bravissima Mapi, ottima scelta!! e brava Vitto :-)))

    RispondiElimina
  10. Oh accidenti blogger mi ha mangiato il commento. Ci riprovo.

    Ma grazie a te che ci (mi) hai permesso di ingrassare allegramente: provando, testando, riprovando e imparando.
    Perchè in fondo lo spirtio di MTC è proprio questo.
    E... si hai ragione il libro è proprio bello e se al primo impatto le tabelle possono sembrare un poco "dure e complicate" in realtà non lo sono affatto! :-)

    RispondiElimina
  11. la scelta è sempre difficile ma questo gelato merita davvero! grazie a te per le ricette!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  12. bellissimo questo paciugo, e poi mamma mia che pazienza, tutti quei gusti e quei complementi fatti in casa.
    vero amore per le cose fatte a modino!

    e grazie a te per esserti letta e commentata e valutata tutte le 150 proposte.
    siete troppo brave e pazienti!
    e il tuo gelato era FA-VO-LO-SO!

    RispondiElimina
  13. Che dire...complimenti per la scelta ragazze! Devo dire che questo paciugo ha davvero un aspetto spettacolare e direi che il gusto potrebbe essere altrettanto eccezionale, così a occhio!
    Felice di essere parte della famiglia dell'MTC..bella gente e bell'aria quella che si respira con voi!
    Buone vacanze!
    Silvia

    RispondiElimina
  14. Complimenti a Mapi e alla vincitrice. Ottima scelta!
    ciao
    mari

    RispondiElimina
  15. ...ma il commento di ieri non si è copiato?! Ops!
    Io ringraziavo a te!
    Si, perche mai avrei fatto un gelato a casa e invece adesso, grazie a te, ad Alessandra e Daniela so come comprare "comprare" i genitore del cozzaro!!!

    Besos

    RispondiElimina
  16. Complimenti alla vincitrice e complimenti a tutte voi, l'MTC regala tutti i mesi grandi emozioni e questo di luglio, in tutti i sensi, mi ha fatto sudare molto....ma alla fine ne vale sempre la pena!!!
    Grazie ancora per tutte le tue interessanti e precise informazioni!!!
    Baci

    RispondiElimina
  17. Un urrà per Vitto, bravissima!
    Grazie Mapi, un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Per me invece è stato emozionante averti finalmente conosciuta, perchè sei a dir poco speciale, proprio come le tue ricette ^__^! Ed è stato un dispiacere però non aver partecipato nemmeno stavolta all'MTC :(...ma il blog ormai è forzatamente un piccolo hobby ^^''!
    E un grande <> per Vittoria ^__^!
    A proposito, quando torni in Sicilia?
    Un bacione :*

    RispondiElimina
  19. E nemmeno questa volta sono riuscita a partecipare :((( Voglio casa per conto mioooo sarebbe tutto più facile :)
    In ogni caso vi seguo sempre e... quest'ultimo MTC è stato strepitoso!
    Baciuzzi
    Gialla

    RispondiElimina
  20. Non ti nego che mi sono spaventata parecchio con le tabelle..ho calcolato e ricalcolato toppando alla grande....dove metto le proteine e le ceneri? e se aggiungo gli amidi aumenteranno gli SCNG?
    Ho passato un paio di pomeriggi in piscina con calcolatrice..poi ho provato il gelato al pistacchio, è venuto molto bene e da lì per similitudine ho continuato...se però hai dei suggerimenti sulle mie dose, in modo da rifarmi alle tue tabelle dimmi pure...mi farebbe davvero piacere!
    Hai fatto un'ottima scelta, il gelato della Vitto, merita eccome! e poi gli ho già detto che vado in loco ad assaggiarlo...
    Bacioni e buone vacanze più che meritate!

    RispondiElimina
  21. Mi ha mangiato il commento...grrrrr ed era lunghissimo....ora ci riprovo...
    Dicevo che le tabelle avevano spaventato anche me non lo nego, le proteine dove le metto? e le ceneri? per non parlare degli amidi saranno SCNG?
    Ho passato pomeriggi in piscina con calcolatrice e tabelle...poi mi sono arresa.
    Ho provato con il gelato al pistacchio e mi ha dato una gran soddisfazione, da lì per similitudine ho continuato, ma se mi consigli delle variazioni alle mie dosi per riuscire a rientrare perfettamente nelle tabelle te ne sarei grata...
    Il gelato della Vitto se la merita tutta la vittoria..eccome!
    Le ho già detto che visto la sua pubblicità mi toccherà andare in loco ad assaggiare tanta bontà!
    Grazie Mapi, sei stata splendida, e ora buone vacanze, davvero meritate dopo tanta fatica... un bacione, elena

    RispondiElimina
  22. cara mapi! ma grazie a te! ci hai fatto scoprire una ricetta nuova, nella quale anche io non credevo (per me il gelato buono era quello delle gelaterie). e invece ora ho scoperto che no!!! il gelato buono è anche il nostro! :) e sai una cosa? la mia mamma ha svuotato quella scatola dei desideri! :) eh si, mi è arrivata la gelatiera! e ora, avrò solo da che sbizzarirmi! bacino! sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. primo esperimento!!! sorbetto al mirtillo e acqua di rose (si vede che mi è piaciuto quello fatto a casa della mia amica? questa volta ho voluto lasciare una dose più light, per la cena di tutte le sere! bacino!

      Elimina
  23. Ciao Mapi, volevo ringraziarti perchè grazie al tuo MTChallenge finalmente mio marito si è convinto e ho finalmente potuto comperarmi la gelatiera e ho comperato anche il libro da te consigliato. Un bacione e ancora grazie ^_^

    RispondiElimina

Nella Apple Pie c'è posto per tutti, tranne i maleducati. :-)