mercoledì 20 ottobre 2010

E' nato...

Ieri sera intorno alle 22.30 è nato il mio blog, dopo una gestazione degna di un elefante e un parto podalico che ha presentato qualche difficoltà agli ostetrici.

La gestazione ha avuto inizio ai primi di aprile 2009, quando mi sono registrata su Blogger con l'intenzione di fare di questo spazio un mero archivio ricette e luogo di riflessioni personali, con accesso limitato alla sola sottoscritta. Presto però mi sono stancata: un archivio ricette su word ce l'avevo già, e le riflessioni personali tendo a tenerle nella mia testa anziché confidarle alla definitività del testo scritto.

Poi Annalù e Fabio di Assaggidiviaggio  e Alessandra di An Old Fashioned Lady, spalleggiati da Flavia di Cuocicucidici, hanno cominciato una vera e propria opera di stalking: "quand'è che apri il tuo blog? Vogliamo il blogghe della Mapi!".
La mia risposta era sempre la stessa: "Mai!", ma a poco a poco la mia resistenza ha cominciato a fiaccarsi, complici anche alcune circostanze esterne, così all'inizio di questa settimana ho cominciato la vera opera di costruzione del blog: la scelta della grafica (la prima era stata assolutamente casuale), dello sfondo, del nome che ho cambiato tante volte, le molteplici richieste di aiuto ai miei mentori di cui sopra e molto altro, hanno tutte fanno parte di un parto podalico felicemente portato a termine.

La Apple Pie di Mary Pie nasce sotto gli auspici del prestigioso MT Challenge di ottobre 2010, in cui la ricetta della sfida è proprio l'americanissima Apple Pie proposta da Annalù. Confesso che questa è la prima ricetta del neonato e già popolarissimo Contest per la quale mi sono trovata fin da subito a corto di idee. L'unica idea che mi è venuta in mente era il nome della ricetta, cioè per l'appunto La Apple Pie di Mary Pie. E' stata Alessandra a suggerirmi di utilizzarlo anche come titolo del blog ed io ho accolto volentieri il suo consiglio.

Ringrazio quindi di cuore anche da questo spazio i miei mentori e sostenitori, non solo per il tifo, l'incoraggiamento e l'aiuto, ma anche e soprattutto per la loro amicizia sincera e disinteressata, che scalda il mio cuore freddoloso d'inverno e gli regala una gradita brezza fresca d'estate.

Mary Pie

22 commenti:

  1. E' stata dura, ma alla fine ce l'abbiamo fatta!
    Vedrai che sarà un'esperienza bellissima da fare assieme e per rinsaldare la bella amicizia che è nata.
    Fabio

    RispondiElimina
  2. Che bello Maria Pia!!Sono bellissimi anche i colori,mette allegria!!

    RispondiElimina
  3. MApieeeeeee.....sono felicissima finalmente di poter condividere e far sapere a tutti...che anche tu ci seiiiii......i nostri blogghi sono quasi gemelli!!!!!Baci cara e in bocca al lupo...o..."se li magnamo noi ..i lupi????"....smack tua EliFla

    RispondiElimina
  4. MaPi te lo scrivevo nel post precedente ma te lo ribadisco nuovamente, BENARRIVATA! :)
    Questo si che è un bel modo per iniziare la giornata con un sorriso :D

    RispondiElimina
  5. Grazie davvero tanto a tutti: è bello avere qualcuno che faccia il tifo per te quando inizi una nuova avventura.
    Se poi quel qualcuno è noto nella blogsfera ed è di una simpatia travolgente, il piacere raddoppia! :-D

    RispondiElimina
  6. Ecco l'altra ostetrica- e ,a parte gli scherzi- l'emozione c'è, eccome se c'è. E penso che sia condivisa da un sacco di amici che, attraverso i tuoi consigli, i tuoi racconti e le tue splendide ricette, hanno imparato a conoscerti e ad apprezzarti per la meraviglia di donna che sei. E ora smetto qui, che sennò mi commuovo- e visto che oggi ho pure parlato bene della tatangelo, mi sa che è meglio per te che la finisca subito :-)
    MA COME SONO CONTENTAAAAAAA
    ale

    RispondiElimina
  7. Ale carissima, per mia fortuna oggi la mia collega non c'è, così posso piangere davanti allo schermo senza ritegno.
    I lucciconi agli occhi li ho io e colgo l'occasione per ringraziarti ancora una volta per l'incoraggiamento, il sostegno e soprattutto la tua amicizia: senza quella dubito che il blog sarebbe nato...

    RispondiElimina
  8. Coloratissimo come te Mapi!!
    bravissima è cosi' che tutti noi ti vogliamo!
    e ora deliziaci e informaci come solo tu sai fare...........
    VAI COL VENTO MAPIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!
    diana

    RispondiElimina
  9. Come sostenitrice nr. 9 ti dico: vai Mapi!!!!!!!!!! Sei forte!!!!

    Baci!
    Valeria

    RispondiElimina
  10. E non sai quanto sono contenta io!!!! Anche se per adesso sono un po' assente, mi fa un sacco di piacere che, finalmente, ti sia buttata anche tu! Speriamo solo che non diventi pazza come tutto il resto della combriccola...per ora mi sembri ancora sana di mente, ma chi lo sa?
    Baciiiiii
    P.s. E' bellissimo!

    RispondiElimina
  11. Vai Mapi!!! E in bocca al lupo!!!

    Arianna

    RispondiElimina
  12. Valeria, grazie dell'amicizia, prima ancora che del sostegno!

    Stefania, non sai quanto mi faccia piacere l'incoraggiamento di voi, foodbloggers navigate, nei confronti di una potenziale concorrente. Spero però di abdicare la mia sanità mentale, per omologarmi al resto della combriccola: mi sa che i matti si divertono più dei savi. :-D

    Arianna grazie, sei un tesoro.

    RispondiElimina
  13. Evvvaiiiiiiiiiiiiiii!!!!

    Scusa se per una volta ti scippo del tuo ruolo ma quando ci vuole ci vuole, e stavolta ti becchi la OLA DEL MESE!!!!
    (sì perché quella della settimana non era sufficiente)

    Ora, giusto per farvi capire la situazione neurologica della sottoscritta, appena aperta la pagina ho pensato "che bella l'idea di mettere questi grembiuli colorati, stanno proprio bene..."

    (no, su, non fate quella faccia!)

    Solo in seguito mi si è materializzata la visione delle "shopping bag" :P

    Grazie Mapi per aver aperto questo tuo spazio, non sai quanto questo ci renda tutti felici.

    Siamo zii orgogliosi! Anche se non abbiamo tutti partecipato al parto, abbiamo tutti sperato che nascesse subito, e abbiamo tifato per lui fin da quando aveva iniziato a scalciare nei bicchierini di patate :P

    @ Ale: se continui a parlare bene della Tatangelo occorrerà chiamare un esorcista.

    RispondiElimina
  14. Muscaria carissima, innanzi tutto BENTORNATA!!! Era da un pezzo che non ti si leggeva in giro e stavo cominciando a domandarmi se non ti avessero ingaggiata al Muséé d'Orsay per svecchiare la loro collezione di opere impressioniste. :-)

    Ti perdono anche per lo scippo del copyright sulla Ola, ma solo perché me l'hai dedicata, sia chiaro: l'avessi dedicata ai grembiuli, ohps, alle shoppers, sarebbe seguita denuncia per violazione dei diritti d'autore! :-D

    Un grazie commosso infine per il tifo: giuro che ero l'ultima persona al mondo a pensare di aprire un blog... vai a parlare di coerenza. ;-)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  15. Benvenuta nel mondo dei "blogghe" Mapi...io ti metto tra le mie preferite, vaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  16. Beh, congratulazioni allora! e buona avventura!

    RispondiElimina
  17. Grazie Francesca e Valeria! Ho ancora moltissimo da imparare e parecchio da studiare, ma mi sto impegnando! :-)

    RispondiElimina
  18. .... E beccati un incoraggiamento (e la solita "molestia" agli sventurati cetacei), da una che di blog non ne capisce niente, di cucina, men che mai..... ma che ha un acutissimo fiuto per stanare le persone "vere". Ti ho beccata, Mary Pie, e non ti mollo più!!!!!!! ;-DDDDDD
    Un abbraccio, grande come la blogosfera
    Licia

    RispondiElimina
  19. Sèèèèèèè!!! E' arrivata!!! "di cucina capisci men che mai"???? Tu, Licia???? Ma mi faccia il piacere, mi faccia, lei che raccoglie i topinambur in tailleur, filo di perle, tacchi a spillo e calze da 15 den!!! Se io in cucina entro con la tuta mimetica tu ci entri nell'elegante mise di cui sopra, altro che storie!!!

    Grazie bella e un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Ciao è bellissimo che tu ti sia lanciata in quest'avventura e poi hai delle aiutanti bravissime che ti sapranno svelare ogni segreto riguardo al blog, per la cucina sei già meravigliosa tu e per le foto non preoccuparti vedrai che un po' alla volta miglioreranno ............. comunque anche adesso fanno vedere la squisitezza della tua bravura!!!

    un abbraccio e buona domenica
    Manu

    RispondiElimina
  21. Cara Mapi,
    me ne esco come "Anonimo" solo perchè ho provato a cambiare "veste" ma non è successo niente..... (come si fa ???), ma sono io, Maria Chiara "da Trieste" e ci tengo tantissimo, dopo averti fatto visita, a farti grandi complimenti per il "grande passo" di esserti lanciata nella blogosfera.... tutta la mia sincera ammirazione !
    un abbraccio forte
    Maria Chiara

    RispondiElimina
  22. Manu, grazie. Direi che se non fosse stato per le aiutanti, questo blog non avrebbe mai visto la luce! ;-)

    Maria Chiara, non merito certo ammirazione, semmai stupore per l'incoscienza! ;-) Grazie di cuore, mi fa piacere averti qui! :-)))

    RispondiElimina

Nella Apple Pie c'è posto per tutti, tranne i maleducati. :-)