giovedì 27 settembre 2012

Torta salata pere e gorgonzola: Cristina P. per l'MTC!


Io questo mese con la Pasqualina passo.
Non mi fraintendete, l'ho preparata secondo la ricetta della Vitto ed era buonissima. Solo che la sfoglia non era abbastanza sottile e la cupola mi è rimasta su dopo la cottura, invece di afflosciarsi, così l'ho mangiata senza fotografarla, dicendomi che tanto ne avrei fatta un'altra. 
Poi c'è stato lo Starbooks, poi ci sono state un po' di altre cose... ed eccoci col tempo agli sgoccioli e io che sono senza pasqualina per l'MTC.  
Per fortuna c'è la mia amica Cristina P., che di torte salate ne ha fatte due... così ha cucinato anche per me! ^_^
Le lascio la parola, e a voi lascio di sbavare. :-9


* * *

Bello le torte salate!
Anche in famiglia piacciono e le faccio pure spesso, questo mese sicuramente nessuno si lamenterà del menù un tantino monotono, ad esclusiva soddisfazione dell'mtc.....


Però (c'è sempre un però) io le torte le faccio aperte, senza "cupola". Con la sfoglia si, ma con un solo strato e sopra la variante del momento.
Mi piace cambiare, abbinare sapori, a volte pianificati a volte con quello che c'è casualmente in frigo e che mi ispira.
Una delle coppie più richieste è proprio questa: pere e zola.

TORTA SALATA PERE E ZOLA

Di Cristina P.


Per la pasta: ricetta della Vitto alla lettera!
Per tirare la pasta: solo mattarello (con i pugni ci ho provato, ma per poco non me li ridava la pasta per lo scempio che ne ho fatto)

Per il ripieno.
3 pere Williams
200 gr di gorgonzola dolce
100 gr di prescinseua (uso spesso anche la ricotta)
un cucchiaino di miele di castagno

In questa preparazione ho scelto le monoporzioni.
Stendere 2 dischi su ogni mini-pirofila
Unire i due formaggi in modo che diventino una crema uniforme lavorandoli con una forchetta e aggiungere poi le pere sbucciate e tagliate a piccoli quadretti e il miele
Il miele deve essere davvero poco, non si deve sentire in modo evidente, altrimenti il tutto risulta pesante
Mettere 2 cucchiai del composto su ogni mini-pirofila
Ricoprire con i restanti 3 strati di pasta e procedere al "soffio" con la cannuccia
Infornare per 30 minuti circa e lasciare in forno ancora 10 dopo averlo spento
E' buona sia calda, che tiepida, che fredda.
Cristina P.


10 commenti:

  1. Cristina ti ha salvata! ... E peccato se questo mese non partecipi... così non rivinci!

    RispondiElimina
  2. Adoro il gorgonzola e vado matta per qualsiasi cosa che lo contenga!!!

    RispondiElimina
  3. Buonaaaaaa!! Come variante la apprezzo moltissimo, oramai la Pasqualina non ha più segreti!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  4. golosissima, adoro questa combinazione

    RispondiElimina
  5. Questo è un binomio che mi piace moltissimo! Brava.....Cristina. Ciao a presto.

    RispondiElimina
  6. Cristina è inconfondibile come il sapore delle pere e perspicace come il gorgonzola!
    solo lei poteva pensare a una pasqualina del genere! Saporitissima, brava!

    Mi spiace che non hai fotografato la tua, ma fuori concorso no?
    Beh, mi vado a consolareandando a vedere il tuo canard dello starbooks!

    besos

    RispondiElimina
  7. Un bacione a te e a quell'altra stordita della Cristina :-D

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti i commenti e in particolare a chi mi da della stordita.....
    Un grazie speciale anche a Memole, anche io adoro il gorgonzola in tutte le sue varianti e combinazioni!
    cristina P.

    RispondiElimina
  9. come non partecipi?!?! ma che ti viene in mente?!?!? non mi piace, posso cliccare su "non mi piace"?

    passata questa brutta notizia, vado a commentare la ricetta della tua amica. un'idea splendida, pere e gorgonzola, davvero buona, me la immagino e già mi viene voglia di farla.

    falle i complimenti da parte mia!

    RispondiElimina
  10. Mapi come mi dispiace che non partecipi...... dovevi pubblicare anche lo spatascio!!!!! ECCO!!!! :-(((

    Però mi consolo subito con Cristina che ha prodotto questa meraviglia!

    Formaggio con le pere è un a mia passione, posso dire che soffro di crisi di astinenza se non lo mangio per un pò!

    E il gorgonzola è il massimo!
    Grazie Cri

    RispondiElimina

NO VITALBIOS!!!