venerdì 20 aprile 2012

Torta Frangipane alla menta e muffin di Cristina P.


Signore e signori della giuria,

Io mi dichiaro innocente. Non sono responsabile di quanto questa donna scrive e soprattutto nego, assolutamente e recisamente nego, di essere la donna più alcolica del web. 
Anzi, se solo sospettassi che allude a me, la espellerei senz'altro da codesto blog, le toglierei l'amicizia su Feisbuc e mi spingerei perfino a scriverle "cacca pupù" sulla chat aziendale, una misura estrema, lo so, che farebbe inorridire chiunque.
Siccome però dopo il terzo muffin al Mojito ho deciso che evidentemente parlava di qualcun'altra, lungi dal fare quanto scritto sopra, la pubblico.

Anche perché c'è una cosa che sul post della MIA torta Frangipane non avevo confessato: uno dei motivi per cui ho deciso di raccogliere il guanto di questa sfida è stato proprio il fatto di avere assaggiato la sua prima prova di Torta Frangipane, subito dopo Pasqua, e peccato che lei non l'abbia fotografata: era uno spettacolo e mi ha dato fiducia sul fatto che forse sarei riuscita a preparare anch'io una Frangipane che mi piacesse. Anzi, la prego da queste pagine di rifare proprio quella Frangipane per la sua seconda proposta, perché secondo me era deliziosa e geniale.

Lascio quindi la parola a Cristina P. a cui va il mio personale premio risata, perché mi sono sganasciata a leggere la sua introduzione!  

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Abbinare la frangipane ai muffin, alla fine, è stato più facile del previsto. Anzi, il difficile ora è fare "l'altra" visto che mi sono impegnata per proporne due, una normale e una coi muffin. Non che io pensi che i giudici o gli organizzatori siano dispiaciuti se poi ne arriva una in meno, vista la numerica, ma ormai mi sono impegnata.....
Per questa prima proposta, ho pensato di usare un ripieno già ampiamente testato in casa mia. Da sempre in estate beviamo latte e menta e da qui a yogurt magro e menta il passo è stato breve.
La frangipane è già stata veloce.
Il sapore della menta non è evidente da subito, all'inizio prevale il dolce delle mandorle, ma appena dopo, la menta esce e, con la sua freschezza, lascia un sapore fresco e pulito, non proprio retrogusto, anzi, gusto nel senso pieno del termine, perchè diffuso su tutto il palato.
Quali sono gli abbinamenti più diffusi con la menta? Direi che non è il caso di ricordarvi che io frequento la donna più alcolica del web..... non posso farne il nome altrimenti rischio l'espulsione dal SUO blog.... Quindi???? Ma il moijto! Si, però, ai bimbi mica si può proporre il rum, loro preferiscono il cioccolato..... Quindi ho pensato di fare anche dei muffin al cioccolato, tipo "after eight". Mi sono messa all'opera ed ho fatto anche il terzo muffin, riprendendo il latte (condensato) e la menta.
Buono, l'unica cosa è che bisogna mangiare con una certa tecnica: un morso alla frangipane e uno al muffin..... un po' complicato ma di sicuro divertimento e con questa ricetta ho vinto il premio "risata dell'anno" in casa mia! Provare per credere.

TORTA FRANGIPANE ALLA MENTA E MUFFIN DI CRISTINA P.



Per la frolla e la crema Frangipane ho usato la ricetta di Ambra, tutto uguale tranne l'acqua di fiori d'arancio nella crema.

per i muffin

150 gr di farina 00
1 uovo
mezza bustina di lievito in polvere per dolci
50 gr di burro ammorbidito

Mescolare tutti gli ingredienti e dividere l'impasto ottenuto per 3

Ad una parte aggiungere
50 gr di zucchero
2 cucchiai da minestra di rum bianco
la scorza grattata di mezzo lime

Ad una seconda parte aggiungere
50 gr di zucchero
25 gr di cacao amaro in polvere
un pochino di latte per un impasto un po' più morbido

Alla terza parte aggiungere
mezzo tubetto di latte condensato
se necessario un po' di farina per un impasto morbido ma non liquido

versare le pastelle dei muffin nei pirottini e farli cuocere a 180° C per 20-25 minuti

Per la crema di accompagnamento
un vasetto da 125 gr di yogurt bianco
2 cucchiai da minestra di zucchero
1 uovo
10 gr di foglie  di menta essiccate e sminuzzate

mescolare tutti gli ingredienti e adagiare la crema sulla frolla precedentemente stesa in una pirofila
cuocere in forno a 200° C per 10 minuti per far rassodare
aggiungere lo strato di frangipane
terminare la cottura per altri 15 minuti circa alla stessa temperatura
servire con i muffin

7 commenti:

  1. Appello accolto.
    anche perchè è evidente il mendacio della teste, laddove essa asserisce : "da sempre, beviamo latte e menta".
    A meno che non si voglia fornire a questa Corte generalità, indirizzo e listino prezzi del lattaio ;-)
    Sto mohijtizzando anch'io, per la cronaca, già a quest'ora... e visto che è un work in progress, corro ad aggiungere la frangipane alla mia torta
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. Wow! Altro originalissimo ripieno per questa frangipane! Certo che le sfide MTC stimolano la fantasia e poi ci regalano delle raccolte di favolose idee e varianti! Ancora complimenti!

    RispondiElimina
  3. Allora care le mie distratte ragazze , dove avete messo il link? meno male che c'è il succitato feisbuk e così vi ho subito beccate!! Dopo la "sobria" delizia al cappuccino di Mapi, eccoci con la torta che proprio "sobria" non è di Cristina! Fantastiche e, Cri, mi raccomando contienila!!!
    :-))))))))
    Buonissima giornata ragazze

    RispondiElimina
  4. Be' ... già di prima mattina... e solo a leggere... mi sono ubriacata! ... che si riferisse a me Cristina P? ;)

    RispondiElimina
  5. Particolarissima!! Si va di bene in meglio!!!!Smack!

    RispondiElimina
  6. hiiik!
    gradirei il muffins n. 1 grazie.
    e poi, per ingannare l'etilometro, pure il 2 e il 3 e la fetta di frangipane.
    ...
    ...
    ...
    certo che così magari inganno l'etilometro, ma la bilancia no!

    che idea ganzissima!

    RispondiElimina
  7. Bilancia? che cos'è? da quando provo una frangipane ogni 2-3 giorni ho nascosto quello strano "strumento" dove nemmeno lo si possa vedere.... Cristina P.

    RispondiElimina

Nella Apple Pie c'è posto per tutti, tranne i maleducati. :-)